Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Surfcasting al serra

In questo post cercherò di spiegare al meglio la pesca a surfcasting del pesce serra.

Per il serra è opportuno l'utilizzo di un cavetto d'acciaio, questo perchè la dentatura sviluppata del serra trancia i monofili che di solito si usano nel surf casting! Questo cavetto risula insostituibile per quanto riguarda la pesca con il vivo

Il Serra caccia in acque basse,sospingendosi fino sotto riva Sfruttando questa caratteristica,in determinate condizioni,puo'essere catturato da terra,utilizzando rigorosamente l'esca viva.
Con mare mosso,il rimescolio delle onde che frangono smuove la sabbia e scopre i piccoli animaletti che vi si nascondono,di cui i pesci costieri (Cefali,Marmore,Saraghi ecc.)sono ghiotti. i Serra,a loro volta,cacciano i cacciatori completando cosi' la catena alimentare.
Le condizioni del mare sono determinanti,infatti,con mare troppo calmo i Serra difficilmente si avvicinano alla riva,mentre con mare troppo mosso l'esca si rovina rapidamente.Le condizioni migliori,come per quasi tutti i tipi di pesca da terra, sono con mare in scaduta dopo una mareggiata.
I posti piu' idonei sono le foci dei corsi d'acqua,le spiagge intorno alle dighe dei porti e,in generale,tutte le spiagge e le coste rocciose frequentate dai pesci costieri,cosa di cui e' facile accertarsi con mare calmo vedendo i branchetti di Cefali.
In particolare lungo le coste rocciose le zone piu' frequentate sono quelle dove e' piu forte il movimento dell'acqua.
Gli orari e i periodi sono gli stessi della pesca a Traina (da Giugno a Novembre,al mattino prima che il sole sia alto e alla sera dal tramonto a notte).
Anche le localita sono le stesse indicate per la Traina.

La pesca si effettua lanciando l'esca ( o meglio calandola,come vedremo piu' oltre) poco prima della zona dove frange l'onda,in modo che si posizioni vicino al gradino di sabbia formato dai frangenti,che e' la zona piu' ricca di pesce e quindi piu'frequentata dai Serra.

Simili ad una lama di una sega in tutte e due le mascelle vi è una serie di denti  triangolari e schiacciati con i bordi molto taglienti,  . Sulla mascella inferiore 18-20 e in quella superiore ve ne sono 15-16 . I suoi morsi sono netti e forti, come potete vedere nelle photo da mutilare le sue prede.

 

VIDEO: serra catturato a surfcasting
http://www.youtube.com/watch?v=OczjwiTwgzM

Pubblicato il 24/7/2011 alle 17.28 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web