Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Tessera amatoriale FIPSAS MARE

Esiste un'assicurazione FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e attività subacquee) per quanto riguarda la pesca sportiva in mare.

Basta recarsi presso un negozio di pesca, lasciare i propri dati col codice fiscale e nel giro di pochi giorni vi verrà spedita a casa una tessera plastificata insieme a una rivista.

La validità di tale tessera assicurativa FIPSAS MARE ha validità un anno ed il costo è di soli 5 euro all'anno appunto.

Per esempio se vi recate a pescare con la canna su una scogliera e cadete e vi fate male tra gli scogli, con tale tessera siete assicurati sugli infortuni.

E' una tessera che può fare chiunque anche chi non è gia tesserato FIPSAS e chi non fa le gare ma pratica la pesca a livello ricreativo e amatoriale.


L'obiettivo di tale tessera dal costo volutamente contenuto, è quello di raggiungere lo scopo per cui è stata concepita: quello di avvicinare le persone, anche soltanto a livello ricreativo e amatoriale, alla pratica di una attività sportiva, ecologicamente compatibile.

L'assicurazione vale per la pesca sportiva in mare, sia in superficie che in apnea mediante l'impiego di fucile con propulsione a elastico, molla o gas compresso e oltre a diventare simpatizzante, la tessera di darà il vantaggio di una copertura assicurativa di primaria importanza, alle condizioni che possono essere viste sul portale della Federazione all'indirizzo www.fipsas.it.

La tessera, valida fino al 31 Dicembre 2011, è strettamente personale e non può essere ceduta a terzi.

Se lo si desidera, si può sostituire, pagando il costo integrale, la Tessera amatoriale Mare con la Tessera Federale, che ti permetterebbe di praticare tutte le diverse discipline sportive federali, anche a livello agonistico, di usufruire di vantaggi e sconti offerti ai tesserati federali e di esercitare i diritti accordati ai tesserati dello statuto.


Tutti i tesserati FIPSAS, indistintamente, sono tenuti al rispetto dei principi dell'Ordinamento sportivo, dello statuto e dei regolamenti federali e delle deliberazioni degli organi della FIPSAS; sono inoltre tenuti all'osservanza del codice di comportamento sportivo emanato dal CONI.


Pubblicato il 1/4/2011 alle 10.36 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web