Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

La "Mazzancolla" : esca formidabile per il surfcasting e la pesca a fondo

Dato il costo si utilizzano solo quelle congelate e di importazione,comunque con ottimi risultati. Vengono private del guscio, la cui presenza, per qualche motivo non chiaro, diminuisce sensibilmente le toccate. Si innesca a pezzi o intera, se piccola, privata della testa.
Quelle che avanzano non si possono ricongelare in quanto perdono l'efficacia.
Può raggiungere i 20 centimetri di lunghezza.
Si trova dai 20 ai 100 metri di profondità.
Di giorno vive sepolta nei fondali costieri e nelle zone prossime alle foci con fondale dietritico.
Si nutre prevalentemente di notte di animali morti e piccoli organismi.
Si accoppia in primavera e la deposizione delle uova avviene nei mesi estivi.

La si trova nelle pescherie, supermercati o alle bancarelle dei pescivendoli.
A differnza del gamberetto di paranza questo è più duro è va benissimo per qualsiasi tipo di pesce, sia a galla che a fondo .
Innesco per i piccoli pesci conviene spezzettarlo fra i denti, mentre per i pesci più grossi sarà bene tagliarlo a pezzettini.
Ami: tutto è in relazione al tipo di pesce che si vuole insidiare.

 

 

Pubblicato il 1/3/2011 alle 18.50 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web