Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Pesce Balestra (detto anche pesce porco)


La famiglia Balistidae appartiene al sottordine Balistodei dell'ordine Tetraodontiformes a cui fanno capo anche le famiglie Triacanthidae, Ostracionthidae e Monacanthidae.

La famiglia Balistidae è composta da 26 specie ripartite in 12 generi

Gli esemplari di questa famiglia risiedono nelle acque di tutti i mari tropicali.
E' stata registrata la loro presenza anche nelle zone subtropicali e qualche specie è stata localizzata anche nel Mar Mediterraneo.

In età adulta, la fauna di questa famiglia vive nelle acque profonde della barriera corallina, in prossimità di zone rivolte verso il mare aperto, caratterizzate da forti correnti, e talvolta lungo le coste rocciose e le scogliere.
I pesci più giovani non frequentano la barriera corallina e nuotano principalmente nelle acque costiere basse, in corrispondenza di zone sabbiose contrassegnate da sporadiche formazioni di alghe, coralli e sassi, oppure aree in cui giacciono vaste praterie di alghe. La presenza di tali esemplari è segnalata anche nelle lagune e nelle zone di bassa marea.

Servendosi degli aculei posizionati sul ventre e sul dorso, essi possono agganciarsi rigidamente (innalzando gli aculei summenzionati in modo sincronizzato che rammenta il dispositivo dell'uncino di sicurezza di una balestra) in fessure ricavate nelle formazioni coralline per nascondersi o riposare.
Tale ancoraggio è talmente solido da inibire qualsiasi operazione di disturbo intrapresa dai predatori; e garantire un riposo tranquillo nelle zone soggette a forti correnti.

 

VIDEO
http://www.youtube.com/watch?v=OPsWO5-4eVo

http://www.youtube.com/watch?v=h-KiEJ3dIQQ


Pubblicato il 13/1/2011 alle 19.48 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web