Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Ripopolamento ittico 2010 - Trote fario adulte e acque in concessione alla FIPSAS ( ABRUZZO provincia di TERAMO)

Nella foto una pozza "promettente"

1) Sabato 20 febbraio 2010 i tratti bassi delle acque di cat. "A" dei fiumi: Tordino, Vomano, Mavone, Leomogna e Fino, sono stati ripopolati con 395,25 trote fario adulte.

 

2) A partire dal giorno 16 Agosto 2010 e nei successivi giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, per un totale di sei giornate, sono stati ripopolati i torrenti teramani con 430 kg. di trotelle fario delle dimensioni di circa 6 cm.

Agli iniziali 380 kg. acquistati dalla Provincia, si sono aggiunti infatti 50 kg. di trotelle (delle stesse dimensioni) acquistate dall'ENEL, per il ripopolamento del fiume Vomano.

Pertanto di seguito pubblichiamo il programma della semina contenente nell'ordine: data, corsi d'acqua interessati e luogo di raduno, precisando che per tutti i luoghi di raduno l'appuntamento è fissato alle h. 08:30.

16/08/10 - Leomogna, Fino e Cerchiolo - A24 Casello Colledara;
18/08/10 - Chiarino, Mavone e Ruzzo - A24 Casello Colledara;
20/08/10 - Vomano e Zingano - Montorio al V. (c/o bivio per Isola del G. S.);
23/08/10 - Tordino e Fiumicello - Teramo - Piazza Garibaldi (c/o Villa Comunale);
25/08/10 - Tordino e Vezzola - Teramo - Piazza Garibaldi ;
27/0810 - Fiumicino, Salinello e Castellano - Teramo - Piazza Garibaldi.

 

3) Per quanto riguarda invece le acque in concessione, e' stata rinnovata per tre anni, vale a dire, dal 1° gennaio 2010 sino al 31 dicembre 2012, la concessione del tratto di fiume Tordino, lungo poco meno di un chilometro (dalla diga ENEL, sita in località Varano di Teramo, alla confluenza del fosso denominato Fonte della Chiesa) alla Sezione Provinciale di Teramo della F.I.P.S.A.S.

Per esercitare la pesca in tale tratto di fiume sarà quindi necessario essere in possesso, oltre alla licenza di pesca, del tesserino FIPSAS e del libretto di controllo delle catture.

L'esercizio della pesca nel tratto di fiume Tordino convenzionato FIPSAS è consentito solo nei giorni: mercoledì, giovedì, sabato, domenica e festività infrasettimanali.

Per il rilascio del tesserino, del libretto segna-catture e per le informazioni relative al regolamento di pesca occorre contattare la Sezione Provinciale di Teramo della FIPSAS la cui sede è in via Porta Carrese, 45 - telefax n. 0861/243073.

 

 

Pubblicato il 31/12/2010 alle 8.35 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web