Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Artificiali Arigato per lo spinning in mare e acqua dolce



ARTICO continua ad ampliare, anche per il 2010, il proprio Catalogo introducendo il prestigioso marchio giapponese ARIGATO, artificiali per lo spinning e la traina costiera. La linea è veramente completa e conta ben nove modelli che vanno a soddisfare tutte le esigenze degli amanti dello spinning e della traina. Appena presentati come novità assoluta al Fishing Show di Bologna, gli artificiali ARIGATO si sono posti già ai vertici del mercato. Come di consuetudine la Casa di Pordenone ha puntato su una linea di prodotti di qualità. Elevata la qualità costruttiva del corpo degli artificiali, accompagnata da un perfetto assemblaggio, tipico del miglior Made in Japan. I colori e le livree sono curati nel minimo dettaglio, dove spicca, su tutta la linea, il particolare occhio tridimensionale. Tutti gli artificiali sono dotati di ancorotti WMC.

Tra tutti il modello che oggi vi vado a presentare è il "Dhea"



Dhea - 9005 (foto sopra)

Strepitoso artificiale dedicato alla cattura della spigola. Ha un corpo snello caratterizzato da una bavetta che affonda poco. Va recuperato con lentezza ed è l’ ideale per acque basse soprattutto nelle fasi finali di scaduta. Non ama le correnti particolarmente forti e in queste circostanze andrebbe recuperato lentamente. In acqua dolce e sempre in acque basse è difficile trovare un’artificiale a livello del DHEA. Molto sensibile ai movimenti è indicato nei laghi e a ritroso di foci e langhe.

9005 - Azione: Floating 0,1 mt. - Colori: A43-B23-E19-M22 - Lungh.: 100 mm - Peso: 10,7 Gr.


Per maggiori informazioni su tutti i prodotti visitate il sito
www.artico.it

Pubblicato il 3/10/2010 alle 4.10 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web