Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Terminale scorrevole con piombo passante

Molto semplice da utilizzare, soprattutto con mare calmo.

Su fondali a sabbia molto fine, il foro del piombo tende a otturarsi bloccando così lo scorrimento del filo.

Tra il piombo e il terminale si può utilizzare o una semplice girella oppure una girella a catenella per ridurre le torsioni del finale durante il recupero, soprattutto con esche molto voluminose.

Tra il piombo e la girella va inserito un gommino salvanodo (a mio parere ottimi quelli della stonfo).

Il piombo più utilizzato è quello a sfera, con una buona tenuta sul fondo e buona aerodinamicità oltre al costo contenuto.

Pubblicato il 3/9/2010 alle 17.1 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web