Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Parliamo di esche: il cannolicchio

 





Il cannolicchio è fenomenale per insidiare pesci grufolatori come la mormora, l’orata, il sarago, l’ombrina, la spigola, il pagello, l’occhiata, il rombo e specie assolutamente non grufolatrici come la boga, il sugarello, ed in forma minore anche la leccia stella e l’aguglia.

Innesco classico: si sguscia, si passa prima sull'apposito ago, si avvolge con del filo elastico e si fa passare sull'amo e sul filo.

Oppure si può innescare intero con il guscio, senza guscio o a pezzi.

Come lunghezza raramente supera i 10-12 cm.

Pubblicato il 21/3/2010 alle 7.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web