Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Ho acquistato il cofanetto di John Coltrane "Fearless Leader"





Qualche giorno fa ho acquistato su ebay il cofanetto di John Coltrane "Fearless leader" nuovo sigillato a una trentina di euro contando che da altre parti lo pagavo il doppio!!
L'ho pagato così poco perchè il negoziante che me lo ha venduto è un venditore professionale con negozio a Roma e parlandoci per telefono gli ho chiesto perchè da altre parti costa il doppio. Mi ha risposto che siccome hanno deciso ultimamente di vendere solo vinili stanno svendendo tutti i CD che hanno.

Il cofanetto (pubblicato nel 2006) è un BOX di 6 CD + libretto di 64 pagine con rare foto di Trane scritto da Lewis Porter, lo stesso che ha scritto la biografia di Coltrane "Blue Trane" della Minimum Fax.
I 6 CD comprendono nove sessions registrate per la Prestige tra il 1957 e il 1958. Registrazioni eseguite insieme ad altri grandi artisti quali Earl May, Paul Chambers, ALbert Heath, Arthur Taylor, Jimmy Cobb, Louis Hayes, Mal Waldron, Red Garland, Sahib Shihab, Donald Byrd, Freddy Hubbard, Johnny Splawn, Wilbur Harden.

Nel 2006 la Universal ha iniziato a pubblicare l'intero corpus degli importanti anni passati con l'etichetta Prestige, iniziando da queste 9 sessions racchiuse in 6 cd realizzate fra il 31 maggio 1957 e il 26 dicembre del 1958. La carriera del sassofonista di Hamlet fu ben diversa rispetto ad altre figure bruciate negli eccessi della gioventù.

Coltrane sfiorava infatti la trentina quando il suo nome cominciò a circolare nell'ambiente, nonostante gli fosse stata concessa la possibilità di registrare come leader di proprie formazioni, il suo stile era ben lontano dalla feroce intensità messa a punto dopo i fondamentali incontri con Miles Davis e Thelonious Monk, che lo avrebbero atteso da lì a breve per un altrettanto rapida quanto abbagliante parabola. Sebbene fosse oggettivo che standards e blues non siano stati il suo marchio di fabbrica, è interessante notare come anche un tema stra-battuto poteva trasformarsi enormemente, assecondando quelle visioni che ne avrebbero poi attestato altri straordinari progressi.

E' il caso di alcune ballads che poi sarebbero diventate dei cardini de suo repertorio come Lush Life, I Wanto To Talk About You e I See Your Face Before Me, incastonate dal pregevole sostegno di Paul Chambers (contrabbasso) e Red Garland (piano), anche loro a quei tempi presso la corte del divino Miles, rispetto al quale venne però concessa una maggiore libertà d'azione; da notare anche alcune delle primi apparizioni di un giovanissimo Freddie Hubbard, trombettista di razza, atteso da una brillante avvenire. Tutto il materiale presente era già ampiamente conosciuto in un cofanetto esaustivo ora strategicamente passato fuori stampa, c'è però un corposo libretto di 60 pagine realizzato con giustezza dal biografo ufficiale Lewis Porter, con alcune foto rare. Altri 2 box sono già stati annunciati per chiudere il cerchio di quello stesso periodo: uno si occuperà della partecipazione di Coltrane alle numerose jam che lo videro protagonista con altre stelle, mentre l'altro si concentrerà sulla sua attività di sideman.



Qui troverete la track list di ogni singolo CD del cofanetto e tutte le altre informazioni.

Intervista su YouTube a Lewis Porter riguardo questo cofanetto.

Pubblicato il 19/4/2009 alle 5.25 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web