Blog: http://floppy.ilcannocchiale.it

Nuovissimo acquisto

3 giorni fa mi sono deciso finalmente ad acquistare un bocchino in metallo per il mio selmer tenore serie II "Ottolink Mouthpiece 7 NY Tone Master" modello newyorkese alternandolo con un bocchino più chiuso, un Selmer D in ebanite. Per chiuso e aperto si intende la "camera d'aria" all'interno del bocchino, le migliori marche sono Selmer, Ottolink e Meyer. L'Ottolink era quello con cui suonava Coltrane col suo Selmer Mark VI.

Il prezzo di listino è di 239,00 euro ma scontato l'ho pagato 170,00 euro. Spero di non pentirmene. Ea una spesa che avevo in mente di fare già da tempo. Appena provato ho notato che ci vuole molto fiato rispetto ad un bocchino più chiuso, ma è solo questione di esercizio, di abitudine e di tecnica. Inoltre l'ottolink in metallo è adatto più per il jazz mentre il Selmer D in ebanite più per la musica leggera e classica.

Inoltre ho notato che come marche di sassofono alla selmer fa una concorrenza spietata anche lo Yanagisawa che viene considerato da molti alla pari del Selmer.
Come ben sapete ci sono due serie di Selmer: quella più prestigiosa che è la serie Henri Selmer Paris (Francia), mentre i Selmer LaVoix (America) vengono fabbricati in America e se fate caso ai prezzi costano circa la metà dei Selmer parigini anche perchè cambia il materiale con cui viene costruito e da altri fattori. La serie principale e più prestigiosa rimane Henri Selmer Paris.

Sulla scatola del bocchino ottolink che ho comprato c'è scritto anche l'indirizzo della fabbrica dove è stato costruito: 2201 Industrial Parkway Elkhart, IN 46516 

Ecco una immagine presa dalla rete dell'oggetto in questione




Pubblicato il 9/6/2007 alle 20.38 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web