.
Annunci online

floppy
Tu che oggi parli male di me ... Ieri sparlavi degli altri .... Minkia, si veru infami
SPORT
19 aprile 2013
VIDEO : Surfcasting ... orate

Il mitico Framimma ci mostra come pesca le orate dalla spiaggia...

https://www.youtube.com/watch?v=rIU5olFavPw

SPORT
8 aprile 2013
SurfCasting TV - canna da pesca Maver Elite 210 presentata da Eugenio Ucci

Il componente del Team Maver Eugenio Ucci ci presenta la canna da pesca a surf casting Maver Elite 210. Per essere sempre informato sui nuovi video iscriviti al canale e seguici su www.facebook.com/SurfcastingTV


VIDEO : https://www.youtube.com/watch?v=td81xBPupvo

SPORT
8 aprile 2013
Trabucco TV - Surfcasting in Toscana con Michele Nardi

 

Trabucco TV - Surfcasting in Toscana con Michele Nardi
Ancora una volta Michele Nardi, esperto surf caster e consulente per il settore surf & beach fishing di Trabucco, ci presenta un'intereressante uscita sulla costa Toscana alle prese con mormore ed orate.

VIDEO : https://www.youtube.com/watch?v=P7_PmBmB8tw

 

SPORT
5 aprile 2013
VIDEO

Come preparare due inneschi per pescare le spigole a surf casting

https://www.youtube.com/watch?v=whWg4QcfSEo

 

Antonio Mele spiega come lui, personalmente, prepara due inneschi per pescare le spigole a lancio dalla spiaggia: una piccola seppia e un trancetto di muggine. Per seguire i video di surfcasting.tv iscriviti gratis a http://www.youtube.com/SurfCastingTV e per altri video esclusivi acquista la rivista SurfCasting o risparmia abbonandoti su http://www.surfcasting.eu

SPORT
26 gennaio 2013
Un nuovo modo per seguire la FIPSAS

 

Da oggi tutti gli appassionati di pesca sportiva e non solo, potranno tenersi informati anche attraverso l'applicazione Ufficiale FIPSAS per dispositivi mobili, scaricabile gratuitamente da entrambe le piattaforme.
All'interno dell'App, notizie, classifiche, rivista federale, video e tanto altro…

 

APPLE STORE
https://itunes.apple.com/it/app/fipsas/id572395647?mt=8

ANDROID
https://play.google.com/store/apps/details?id=air.com.mediaits.fipsas&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwyLDEsImFpci5jb20ubWVkaWFpdHMuZmlwc2FzIl0.


F.I.P.S.A.S. ( federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee )

http://portale.fipsas.it/

 

SPORT
25 gennaio 2013
TECNICHE MARE : Surfcasting - Canna da riva - Bolentino

In questo post andiamo a trattare 3 tecniche di pesca in mare : il surfcasting, la canna da riva e il bolentino.

 

1) SURFCASTING

Termine abbastanza controverso che alle origini descrive l’azione di pesca ottenuta attraverso il casting (azione di lancio di un’esca in acqua ) e surfossia in presenza di un moto ondoso di tipo oceanico ovvero dovuto alle quotidiane forti escursioni di marea. Con il tempo il termine è stato un po’ assimilato per la pesca dalla spiaggia possibilmente in presenza di moto ondoso. In alcuni luoghi del mondo la tipologia di pesca utilizza proprio i momenti favorevoli di marea che innescano presso riva una precisa catena alimentare.
Dalle nostre rive sabbiose il surf casting ha trovato modalità originali che lo accumunano a quello praticato da un po’ tutte le coste del Mediterraneo. In assenza di importanti correnti di marea che disseppellisse dal fondo nutrimento utile all’alimentazione dei pesci e alla creazione della già citata catena alimentare, sarà la mareggiata creata dal vento a surrogare lo stesso fenomeno. Inoltre nel nostro mare ci sono tutta una serie di pesci che durante le stagioni miti vivono e si alimentano nei pressi della linea litorale, anche con mare sostanzialmente calmo e ciò consente una proficua pesca anche in condizioni di surf non canoniche.
Il surf casting agonistico ha trovato negli anni canoni e denominatori comuni per paesi e per località dalle caratteristiche molto differenti, assimilando l’iniziale termine da una finestra connotativa abbastanza ristretta a una più generica pesca a fondo svolta principalmente da rive sabbiose. Inizialmente l’attività agonistica legata al surf casting in Italia si svolgeva esclusivamente in notturna mentre negli ultimi tempi c’è un progressivo adeguamento alle pratiche internazionali.
La tipologia dei pesci ricercati durante le gare si è enormemente allargata dai soli grufolatori, principalmente mormore, a pesci legati al ciclo stagionale e che hanno modalità di alimentazione non connesse al fondo come aguglie, lecce stella, occhiate o ancora boghe.
Mentre nel surf casting ricreativo è consigliabile pescare con due canne per sondare diverse fasce d’acqua, l’agonismo prevede l’uso di una sola canna che indubbiamente predilige un’azione di pesca molto più consapevole e tecnicamente più avanzata.

2) CANNA DA RIVA

 Tecnica di pesca effettuata da banchine portuali, scogliere naturali o artificiali. Generalmente la pesca avviene con una sola canna, sia essa fissa ossia senza anelli e mulinello, sia con canne anellate del tipo bolognese o inglese a cui vanno accoppiati mulinelli idonei.

E’ una tipologia di pesca molto raffinata con utilizzo di fili spesso di diametro capillare e che deve essere abbinata a pasturazioni effettuate in modo sapiente in modo da portare e mantenere i pesci nel raggio d’azione della canna. Sebbene si peschi con una sola canna, nell’agonismo è necessario predisporre tanti tipi di canna a partire dalle velocette di soli 2 metri a lunghe teleregolabili che arrivano anche alla lunghezza di 10 metri.

A livello di sportività la canna da riva praticata generalmente con l’ausilio di un galleggiante, fisso o scorrevole, esalta le doti di sportività del praticante. Con terminali spesso capillari, intorno ai 10 centesimi di millimetro si insidiano me spesso catturano pesci di taglia anche superiore al chilogrammo. Spigola, orata, muggine, sarago, occhiata sono tra le prede più frequenti per questa tipologia di pesca davvero esaltante se si pensa che molto spesso il peso della preda è superiore a quella del carico reale dei fili utilizzati.

Nell’agonismo alla taglia del pesce si preferisce la quantità di catture e nel carniere del praticante entrano spesso a far parte pesci non ricercati nella pesca per diletto quali ad esempio le castagnole. Altri pesci tipici dell’agonismo sono le aguglie, le boghe, i ghiozzi, gli sparlotti e le salpe.


 

3) BOLENTINO

Una delle più antiche tecniche di pesca che trova tracce anche nell’ambito dell’archeologia. Il bolentino è l’attrezzo con cui si pratica tale pesca e consta di un sughero su cui è avvolto una notevole quantità di lenza alla cui estremità inferiore è presente un “terminale” composto da tre pezzi di nylon (braccioli) più sottili a cui vengono legati gli ami; il tutto termina con una zavorra di peso variabile a seconda della profondità e delle correnti.
E’ una pesca abbastanza statica che si svolge da un natante sia a remi che a motore.
Essendo l’azione di pesca praticata senza l’ausilio di canne o mulinelli, generalmente essa è esercitata su fondali poco o mediamente profondi e per la sua essenzialità trova molti praticanti anche solo stagionali. Non potendo contare sull’elasticità di una canna o sulla frizione di un mulinello, la lenza, affidata alla sensibilità dei polpastrelli del pescatore, non potrà mai essere troppo sottile.
E’ possibile la cattura di pesci pregiati e di taglia quali ad esempio saraghi, orate o pagelli per la pesca a fondo, mentre a mezz’acqua i pesci maggiormente insidiati sono boghe, labridi e sparidi del sottocosta.  La sua diffusione era maggiore durante i passati decenni ma questa antica pesca richiama anche a livello agonistico molti appassionati.

  
 

http://portale.fipsas.it/  

SPORT
25 gennaio 2013
Surfcasting invernale in medio adriatico

Foto rappresentativa che ho trovato su internet

 

Spiagge formate da sabbia fine, spesso sono presenti i frangiflutti ad una distanza che va dai 50 ai 100 metri dalla riva.
I frangiflutti per  descriverli meglio sono linee discontinue di scogli artificiali paralleli alla costa, sono interrotti per tratti
che vanno dai 15 ai 50 metri, una vera barriera alla forza del mare.
Parliamo del fondale che si presenta sabbioso anch'esso, basso con poca profondita circa 1-2 metri fino alle barriere artificiali, all'altezza
delle stesse si forma un piccolo gradino, poi il mare degrada molto molto lentamente.

In condizioni di mare mosso, l'acqua si presenta paonazza, torbidissima, con schiuma in superfice.
In scaduta il mare perde la schiuma, diventa più paonazzo.

Sappiamo che ci sono orate, spigole, mormore, triglie, saraghi, gronghi, pesci piatti.

la tipologia di spiagge è quella tipica in cui si può creare un impianto da surfcasting da manuale.

Le barriere flangiflutti in sè rappresentano due frangenti dove la mareggiata va a creare la schiuma ed il deposito sabbioso ricco di alimenti. Il tratto libero rappresenta il corridoio di ingresso del pesce che va a ripararsi dalla furia delle correnti, seguito a ruota dai predatori.
Le due stesse barriere possono inoltre rappresentare un pascolo per grufolatori e ulteriore richiamo per predatori. L'acqua opaca, sempre che non sia color caffelatte, è un'altra alleata della nostra strategia in quanto fa abbassassare la guardia ai pinnuti. Nel periodo invernale c'è sempre qualche spigola a caccia oltre agli onnipresenti saraghi (a ridosso delle barriere flangiflutti).

Esche più usate : cannolicchio, la seppia, il calamaro, il fasolare e la sarda e, in fatto di vermi, americani e bibi belli cicciotti.

 

Per questo articolo ringrazio il sito www.calabriapescaonline.it da dove ho preso spunto e che invito tutti a visitare.

SPORT
25 gennaio 2013
ITINERARI DI PESCA : LAGO DI PENNE (Penne-PE)

 

Il lago di Penne si trova a 2 kilometri dalla cittadina di Penne, si raggiunge, uscendo a Villanova dalla A25, percorrendo la SS602 fino a Cepagatti, poi la Statale per Pianella e proseguendo per Penne. Derivato dallo sbarramento del fiume Tavo questo bacino è un' oasi naturale ed oltre ai nostri amici si possono ammirare anche bellissimi uccelli acquatici quali Aironi e Nitticore. Le specie presenti sono numerose, le più insidiate sono senzaltro le carpe che, seppur di media taglia, sono molto combattive e davvero numerossissime (non di rado occorrono due persone per vuotare la nassa) e che si catturano un po' con tutte le tecniche anche se quella più redditizia in genere sembra l' inglese con pastura come esca. Lucci e persici reali sono anchessi frequenti: i lucci rispondono molto bene in primavera ed autunno (il martin da 20 non tradisce quasi mai), per i persici reali artificiali più piccoli anche vicino le rive (specie in estate o con acqua bassa). Presenti anche black bass da insidiare al mattino presto o con artificiali galleggianti quando passeggiano vicino le rive, i più grandi (pescati di persona) arrivano fino a 1,5 kg.

Alcune note importanti: il pescato non può essere trattenuto, per pescare è necessario munirsi di permesso giornaliero (ottenibile presso il ristorante sul lago al prezzo simbolico di un Euro), se il livello dell' acqua è alto c'e il rischio di non poter pescare per impraticabilità delle sponde.Conviene sempre chiamare il WWF di Penne, coop. Cogestre (085-8215003) o il "Ristorante del Lago" prima di recarsi a pesca.

 

SPORT
27 dicembre 2012
Artificiale WAVE DANCER della Rapture

 


Artificiale galleggiante super resistente ed aerodinamico anche per lanci controvento.

Dotato di paletta rinforzata ed aerodinamica è particolarmente indicato per una pesca di ricerca anche in presenza di bassi fondali o scogli affioranti.

Completano questo minnow colori olografici ed ancorette saltproof, adatte a tutti i predatori sia d'acqua dolce che salata.

Particolarmente indicato per spigole, lecce, serra e barracuda.


130 mm - 21 grammi


Technique: Casting & Trolling
Running Depth: 0.2-0.6m
Hooks: #04 VMC Permanent Steel
Buoyancy: Floating
Length: 13.0cm
Weight: 21g

Prezzo: € 6,90
 

SPORT
3 settembre 2012
In sintesi...

Di fatto il Surf-Casting è qualità. Il gioco più bello della catena alimentare, consiste appunto nell’inserirsi tra il predatore e la specie più grosse tra quelle che si nutrono di organismi naturali così, a cavallo tra predatori e grufolatori ( Grufolare = cercare sul fondo con il muso ) si intreccia la grande sfida con le tecniche, tattiche di pesca, controsensi, delusioni, sconfitte ma anche gioie immense. Il tutto inizia con il lancio, l’uomo pescatore si è introdotto nel rapporto che il mare ha con le sue creature, un rapporto che va rispettato, è così che il Surf-Casting diventa lo sport più bello del mondo.

Tratto dal sito www.ipescatori.com

SPORT
18 maggio 2012
"Maver Smart Surf Shock Leader"

 

Il filo conico per fare lo shock leader che vi vado a descrivere oggi è il seguente:


"Maver Smart Surf Shock Leader" in bobine da (5 x 15) e (10 x 15)


Spezzoni di filo conico trasparente per la realizzazione degli shock leader.
Doppio strato antiabrasione per una maggiore durata, ottima tenuta al nodo ed incredibile resistenza.
Fabbricato in Giappone nel rispetto degli standard qualitativi altissimi.
La sua colorazione trasparente lo rende adatto alla pesca di giorno in acque limpide quando il pesce diventa molto sospettoso.
Ogni spezzone misura 15 metri e può essere tagliato alla lunghezza desiderata per ottenere il diametro voluto.

 

Nei seguenti diametri:

(5 x 15 mt.)
0,18 - 0,45
0,22 - 0,50
0,26 - 0,55
0,30 - 0,60


(10 x 15 mt.)
0,16 - 0,47
0,16 - 0,57
0,18 - 0,47
0,18 - 0,57
0,20 - 0,57
0,23 - 0,57

 

SPORT
11 maggio 2012
Le mie totanare

 

Le mie totanare per la pesca dei cefalopodi da terra.

 

Siccome con questa tecnica sono agli inizi ho preso delle totanare economiche.

Se con questa tecnica avrò successo passerò a totanare della Yo-Zuri o della Yamashita.

 

Nella foto sono 3 totanare della Olympus e 3 totanare della Lineaeffe di seta che si illuminano a contatto con l'acqua. Tutte misura 3.0 (15 grammi circa).

SPORT
11 maggio 2012
Resoconto pescata di ieri sera

Ieri notte io e il mio Vincenzo siamo stati a pescare dalla spiaggia di Villa Rosa di Martinsicuro dalle 19,30 fino alle 23,00.

In due abbiamo preso 6 sugarelli di 400 grammi circa ciascuno senza contare quelli che abbiamo perso durante il recupero.

Pescavamo con verme coreano e popup per tenere l'esca alzata dal fondo visto che c'erano i granchi che si pappavano le nostre esche e visto che i sugarelli si trovano maggiormente a mezz'acqua e in superficie.

Il mare era leggermente increspato e abbiamo pescato con piombi da 80 grammi.

Purtroppo le mormore ancora non accostano ma è questione di giorni e poi il divertimento sarà assicurato !!!

SPORT
10 maggio 2012
VIDEO : cattura di squalo Mako con spettacolari salti fuori dall'acqua
6 maggio 2012
EGING ( pesca di calamari, seppie, polpi )





( le due foto sopra sono a puro valore rappresentativo che ho preso da internet )



L'EGING è la pesca dei cefalopodi (calamari, seppie, totani, polpi).

E' una tecnica nata in Giappone e che ultimamente si è diffusa molto anche da noi.

Si tratta di una pesca prevalentemente notturna per via delle abitudini lunatiche delle nostre prede.

Per il calamaro il periodo migliore è quello invernale (dicembre - gennaio - febbraio) soprattutto all'alba, al tramonto e nelle ore notturne e abita gli strati superficiali.

Per la seppia il periodo migliore si protrae fino a tutta la primavera, si pesca soprattutto all'alba, al tramonto e nelle ore notturne e staziona sul fondo soprattutto dove vi sono scogli sommersi, sabbiosi e misti a posidonia.

Il polpo diciamo che è più difficile da trovare a causa delle sue doti mimetiche ma una volta che avvista la nostra esca, la maggior parte delle volte abbiamo noi la meglio.


"EGI,Totanare,squid jig":

Gli Egi come avevamo detto prima sono imitazioni di gamberi o di pesci foraggio ,in plastica fluorescente rivestiti in filo di seta o licra con una vastissima varietà di colori e forme,tutti muniti con un doppio cestello di aghi lisci.la misura e il peso di questi artificiali normalmente vanno dalle misure 2,5 alla misura 3,5,anche se in certi casi ci sono pescatori che li usano piu grossi o piu piccoli.

Come canne andremo a utilizzare attrezzi in due pezzi con lunghezza che varia dai 2,10 mt. ai 2,70 mt. con un range di 15, 40 grammi.

Il mulinello dovra essere molto leggero (come la canna d'altronde) ma allo stesso tempo potente cosi da gestire a dovere le potenti pompate del calamaro,un 3000 o 4000 è ottimo preferibilmente con frizione anteriore.

Il filo imbobbinato dovra essere del tipo "trecciato" dal diametro molto fine 0,8mm 0,10mm puo andare benissimo cosi da aiutarci molto nel lancio,e se si vuol fare per scrupolo aggiungeremo uno spezzone di 60 cm in fluoro carbon alla fine di un buon 0,26 dove attaccheremo uno sgacio rapido e l'egi.


Potremo pescare dalle spiagge, dai moli, dagli scogli, nei porti.

 

Tecnica di pesca:

"stop and go"
Questo è il concetto principare dell'eging,
Dopo aver lanciato il nostro artificiale lo lasceremo scendere lentamente fino ad arrivare a fondo,dopo di che cominceremo a fare uno "stop and go" con dei piccoli colpetti di canna che andranno ad'animare il nostro egi attirando l'attenzione del calamaro con le sue vibrazioni. luce o buio???

Una domanda che ci faremo diverse volte nelle nostre serate,saremo indecisi se pescare vicino a delle sorgenti di luce artificiale o nel buio piu pesto,avremo il dubbio se caricare di luce il nostro artificiale fluorescente oppure di lasciarlo spento,tutte queste risposte le avremo solo provando svariate volte testando ogni condizione.ovviamente dovremo sondare tutti gli strati d'acqua, il calamaro si aggira ovunque"


Le esche artificiali per EGING (pesca ai cefalopodi) si misurano in EGI

Ecco una tabella di conversione in grammi :

EGI 2.0 = 6gr
EGI 2.5 = 10 gr
EGI 3.0 = 15 gr
EGI 3.5 = 20 gr
EGI 4.0 = 24 gr





VIDEO ( 1 ) :

http://www.youtube.com/watch?v=2PuhB6G81Hs

 

VIDEO ( 2 ) :

http://www.youtube.com/watch?v=XBuk3gqRNw0


SPORT
5 maggio 2012
VIDEO : Spinning al barracuda in Sardegna

Una grande avventura al "sapore di sale" che ha come obiettivo la cattura del barracuda over size, il "denti aguzzi" della vita! Spot, esche e tecniche sono tre fattori che devono coincidere per arrivare a mr. big cuda. La nostra caccia parte dalle coste della Sardegna tra scogliere da panico e mare "incazzoso" come pochi...


Durata video : 20 minuti

Ecco il link al video:
http://www.youtube.com/watch?v=5EOqfUAa5uY

SPORT
3 maggio 2012
VIDEO : Cattura di due barracuda a spinning in Sardegna da una scogliera

Per chi non lo sapesse, i barracuda sono molto presenti nei mari italiani negli ultimi anni a causa della tropicalizzazione, cioè dell'aumento della temperatura del mare.

I barracuda sono molto presenti nei mari della Sardegna dove possono essere catturati anche da riva o nei porti a spinning con esche artificiali.

Meno presenti solo nel Mare Adriatico dove si possono trovare in branchi solo attorno alle isole Tremiti



Ecco il video :

http://www.youtube.com/watch?v=Z2Kyyjdprpw

SPORT
2 maggio 2012
La scaduta perfetta per poter praticare il nostro sport preferito : il surfcasting



LA SCADUTA, ragazzi tutti parlano di scaduta perfetta... ma esiste davvero ? bella domanda, la spiegazione di scaduta perfetta si ottiene quando il mare agitato per una perturbazione e forti correnti spinge verso riva e sulla battigia la vermaglia del suolo sabbioso, obbligando così grufolatori e predatori a spingersi verso riva, ecco il momento perfetto, buttando le nostre esche in quel punto abbiamo più possibilità di portare a casa un bel pesce. Ma quando succede questo ? Ecco il dilemma, a volte succede all inizio di una mareggiata, a volte alla fine quando sta per calmarsi, quanti di noi pensando che il momento perfetto era quello, ma poi tornati a casa portavamo il muso ? Il nostro consiglio e che la perfezione non esiste a questo mondo, quindi vi diciamo di provare per credere, non rinunciate mai se potete ad una mareggiata perché potrebbe essere quello il momento perfetto, non rinunciate mai ad un mare calmo come l' olio perché potrebbe essere quello il momento perfetto.

SPORT
2 maggio 2012
Spigola di 7 Kg. pescata dal mio amico Vincenzo




Spigola di 7 Kg. per il mio amico Vincenzo !!!!!

 

Ecco il mio amico Vincenzo con una bella spigola di 7 Kg. pescata il 20/4/2012 dal moletto di Villa Rosa di Martinsicuro a spinning con un rapala.
A dir la verità stava pescando di giorno con mare poco mosso con canne da surf poi all'improvviso decide di lanciare sto rapala e al secondo tiro ecco la spigola !!!!
Complimenti al mio amico Vincenzo, dopo tante levatacce il "trofeo" è arrivato !!!! Mitico !!!!

DIARI
1 aprile 2012
Io esco...

Visto e considerato che il palinsesto televisivo non offre niente stasera, me ne vado a fare un giretto per il lungomare con la mia macchina e perlustrare un po' l'arenile per cogliere le eventuali presenze di pescatori a surfcasting notturno.

Un mio amico oggi mi ha detto che stasera c'era la finale del grande fratello, mi ha detto anche il canale ma ora putroppo non me lo ricordo.
Ignaro di cosa sia il grande fratello gli ho domandato se si trattava di un telefilm e lui mi ha risposto che è un reality show.
Allora ho pensato che fosse una cosa tipo X FACTOR oppure AMICI e robaccia simile e lui se la rideva sotto ai baffi .

Possibile che io sia l'unico a non sapere cos'è sto grande fratello???? No, perchè su questa cosa le idee ancora non mi sono chiare.... Ma prometto che approfondirò l'argomento in questi giorni sperando che ne valga la pena.

E SEMPRE IN CULO ALLA BALENA !!!!!

sfoglia
  

Rubriche
Link
LINK DI PESCA SPORTIVA
Pesca On Line
Pesca in Mare
Caccia e pesca TV
Pescare net
Pesca e nautica
Surfcasting on line
Surfcasting e dintorni
The surf channel
Calabria pesca on line
Calabria Pesca
Pesca TV
Spinning On Line
Planet Spin
Pescare nel Mondo
Sport pesca spinning
Itinerari di pesca
Pesca Abruzzo
Pescara Pescando
Tecnolenza Adriatica
4venti Il portale per la pesca in mare
2anglers La pesca sportiva on line
Black Bass & Co. Tutto sulla pesca al lancio
F.I.P.S.A.S.
Pescare On Line
Pescare
Pesca Ok
Hobby pesca
------------------
RICERCA SUL WEB
Google
Yahoo
Virgilio
M S N
--------------------
UTILITA' E SERVIZI
Codice Civile
Codice Stradale
Codice Penale
Codice Fiscale
Enciclopedia Universale
Enciclpedia Medica
Pagine Bianche
Pagine Gialle
Pagine Utili
Orario Ferroviario
Stradario d'Italia
Poste Italiane
Finanze
Polizia di Stato
Edison
Enel
Telecom Italia
T I M
Rosso Alice
I.N.P.S.
I.N.A.I.L.
I.C.I.
INPDAP
CAP postali
--------------------
INFORMAZIONE
Tg5
Tgcom
Rai
Il Centro
Il Sole 24 ore
La7
La Repubblica
Il Tempo
L'Unità
Il Corriere della Sera
Il Messaggero
--------------------
L A V O R O
Adecco
Bollettino
Concorsi
Giovani Imprenditori
Informa Giovani
Jobline
Obiettivi
Informagiovani Giulianova
-------------------
DA VISITARE
Giorgius (esplorando il cyberspace)
Sebastiano (il matematico)
CeceniaSOS
Barfly blog
------------------
V A R I E
Tortoreto (TE)
Comune Tortoreto (TE)
Parco Nazionale D'Abruzzo
IL portale degli Abruzzesi
Abbruzzo social forum
Abruzzo città
Villa Pini D'Abruzzo (la clinica dove lavora mia sorella come fisioterapista)
Università degli studi di Teramo
Regione Abruzzo
Tutto Abruzzo
Abruzzo natura
Abruzzo Federvolley
Emanuela Falcetti (italiaistruzioniperluso)
Charlie Chaplin
Red Bull
Daddo (il portale multietnico)
Virtual Dj
Alinvolo (iniziative per la lotta all'Aids)
Almamegretta
Raiz
24grana
Quasi quasi ...
-----------------
MUSICA JAZZ
All About Jazz Italia
Sax on the Web
Jazzit (link di musica jazz)
Jazzos (portale di acquisti on line di prodotti inerenti la musica jazz)
Music Club (mensile di musica e concerti)
ACCUJAZZ (radio)
Jazz Convention
-------------------
CONSERVATORI E SCUOLE MUSICALI
Conservatorio di Roma
Conservatorio di L'Aquila
Istituto Braga di Teramo
Conservatorio di Fermo
Scuola Giocond di S.Benedetto T.
------------------
UN PO' DI CRISTIANESIMO
Radio Vaticana
Chiese teramane
Chiesa Della Madonna Dello Splendore di Giulianova Paese
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Test your Internet connection speed at Speedtest.net

by Blografando&BW
Gioco Skateboard in città - Street sesh
Bel gioco di SkateBoard per effettuare acrobazie urbane in mezzo a veicoli vari, con scalinate da superare e rampe da usare per scavalcare camion e automobili.
QUI POTETE SEGUIRMI IN DIRETTA STREAMING QUANDO SONO ONLINE

Streaming video by Ustream
Partecipa al Sondaggio!
Chi è il tuo sassofonista preferito?
Risultati
Partecipa al Sondaggio!
In genere mi piace maggiormente ascoltare della buona musica jazz....
Risultati
JOHN COLTRANE MUSIC PLAYER Per un migliore ascolto delle radio e dei video sottostanti
mettere in pausa il player sovrastante


PESCA WEB TV STREAMING
Watch live streaming video from pescatv at livestream.com
Trabucco Fishing / Articoli e prodotti per la pesca sportiva e agonistica VIDEO MUSICALI

Visualizzazione ingrandita della mappa --------------------------------- Il jazz è molto più di una semplice forma musicale....il jazz è arte, cultura, conoscenza (me stesso) ----------- Miles Davis was the "Picasso of Jazz," reinventing himself and his sound endlessly in his musical quest. He was an artist that defied (and despised) categorization, yet he was the forerunner and innovator of many distinct and important musical movements. ----------- Il pugilato è come il jazz: più è buono e meno la gente l'apprezza. ~ George Foreman ----------- l'arte è espressione di sè. Se stai esprimendo la personalità di qualcun altro non è arte. Bennie Wallace ----------- L'improvvisazione è l'abilità di parlare a se stessi Cecil Taylor ----------- Il jazz è quel genere musicale che può assorbire un sacco di cose ed essere ancora jazz. Sonny Rollins ----------- AFORISMI DI MILES DAVIS: Prima lascia che io lo suoni, poi più tardi te lo spiegherò. La musica è diventata densa. Mi danno dei pezzi pieni d'accordi e io non li so suonare. Nel jazz sta prendendo piede una tendenza ad allontanarsi dal giro convenzionale degli accordi, e una rinnovata enfasi delle varizioni melodiche e armoniche. La musica e la vita sono solo questioni di stile. Non temere gli errori. Non ce ne sono. Non suonare quello che c'è. Suona quello che non c'è. È stato sempre un mio dono quello di saper ascoltare la musica. Non so da dove viene. C'è e non mi faccio domande. Perché suonare tutte queste note quando possiamo suonare solo le migliori? Un mito è un vecchio col bastone che viene ricordato per quello che faceva una volta. Io lo sto ancora facendo. Non esistono note sbagliate. ----------- Cos'è il Jazz? Amico, se lo devi chiedere, non lo saprai mai. Louis Armstrong ----------- In genere, il jazz è sempre stato simile al tipo d'uomo con cui non vorreste far uscire vostra figlia. Duke Ellington ----------- Il jazz non è morto, ha solo un odore un po' curioso. Frank Zappa ----------- La musica è la tua propria esperienza,i tuoi pensieri,la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà MAI fuori dal tuo strumento Charlie Parker ----------- Il Jazz è l'unica musica in cui la stessa nota può essere suonata in ogni serata, ma sempre in modo diverso. Ornette Coleman ----------- Credo che la cosa più importante per un musicista sia quella di trasmettere a chi lo ascolta un'immagine di tutte le cose meravigliose che sente e avverte nell'universo. Questo è ciò che la musica significa per me, semplicemente una possibilità, tra le molte altre, di dire che viviamo in un mondo immenso e meraviglioso, un mondo che ci è stato donato John Coltrane ----------- Devi amare per poter suonare. Louis Amstrong ----------- Suona , suona sempre anche senza strumento. Lee Koniz ----------- Un giovane sassofonista si lamentava con me del fatto che ascoltare Coleman Hawkins lo innervosiva. Gli ho risposto: "Coleman Hawkins deve renderti nervoso! Hawkins ha innervosito tutti i sassofonisti degli ultimi quarant'anni!". Cannonball Adderley ----------- "Il sassofono non è solo qualcosa in cui soffiare; esso è qualcosa con cui cantare" Paul Brodie ----------- Mi voltai e c'era Bird, conciato peggio di una merda, con la faccia gonfia, gli occhi arrossati e l'aria di aver dormito nei suoi vestiti spiegazzati per giorni. Ma era fico, con quell'aria hip che gli riusciva di avere anche quando era ubriaco e drogato Miles Davis ----------- La musica lava via la polvere della vita quotidiana Art Blakey ----------- Il jazz è conosciuto in tutto il mondo come una forma d'arte musicale americana e così è. Niente America, niente jazz. Ho visto persone cercare di collegarlo ad altri paesi, per esempio all'Africa, ma non ha niente a che fare con l'Africa. Art Blakey ----------- Ci ho messo tutta la vita ad imparare cosa non si deve suonare. dizzy Gillespie ----------- Il blues non serve a far stare meglio te,serve a far star peggio ki ti ascolta!!! Gengive sanguinanti Murphy- Simpson - Lisa sogna il Blues ----------- se gradite uno strumento che canta,suonate il sassofono.relativamente è come la voce umana. Stan Getz ----------- "Come nuovo, uno dei migliori fegati contemporanei. A bagno nel Dewar (una marca di whisky) e scoppia di salute". paul desmond il giorno in cui gli diagnosticarono un tumore al polmone ----------- "e in culo anche il jazz" Novecento A. Baricco ----------- "io non sono quello che faccio, faccio quello che sono". Miles Davis ----------- "la vita senza la musica sarebbe un errore, ma anche la musica senza la vita sarebbe un errore!" Wayne Shorter ----------- L'unica rabbia che posso provare è verso di me, quando non riesco a suonare quello che voglio (J. Coltrane) ----------- 'Play it in the key of your soul' "Suonala nella chiave della tua Anima" Charles Mingus ----------- "Il jazz, se si vuole chiamarlo così, è un'espressione musicale; e questa musica è per me espressione degli ideali più alti. C'è dunque bisogno di fratellanza, e credo che con la fratellanza non ci sarebbe povertà. E con la fratellanza non ci sarebbe nemmeno la guerra" John Coltrane -----------

 Questo blog è contro la blacklist
ed eventuali commenti anonimi
(o non anonimi) che conterranno
turpiloqui e bestemmie verranno
(forse) cancellati.


Questo blog lo dedico alla memoria
di Fausto Papetti, scomparso nel 1999
nella quasi indifferenza. Eppure è stato
e rimarrà sempre il più grande
sassofonista che abbiamo avuto in Italia
e che pochi hanno saputo apprezzare,
specialmente le nuove generazioni.










 



 


























 

 

 

 



 


 

 

 

 

 




























 



























 

 






































IL CANNOCCHIALE