.
Annunci online

floppy
Tu che oggi parli male di me ... Ieri sparlavi degli altri .... Minkia, si veru infami
SPORT
27 febbraio 2012
Grongo !!!!!

Visto che le ultime uscite di pesca a surf sono state degli insuccessi farò così a modo mio : le prossime uscite le farò mirate ai gronghi di notte e a mare calmo con la sarda a Cologna Spiaggia che è sicuro al 100% che almeno 6/7 gronghi grossi per ogni uscita li pesco. E anche perchè se devo dire la verità il grongo mi piace più della spigola.

SPORT
16 dicembre 2011
Tecnica di pesca al grongo

 

CARATTERISTICHE


Il grongo fa parte della famiglia degli anguilliformi, può superare i due metri di lunghezza e le sue carni sono pregiate.

Lo si trova maggiormente nei fondali rocciosi ricchi di caverne e anfratti che usa come nascondigli.

Si può trovare a una profondità che varia da alcuni metri ad alcune centinaia di metri.

Gli esemplari più grossi vivono a maggiori profondità mentre da riva si possono catturare anche esemplari di 10 Kg.

 

Il grongo di giorno rimane all'interno della propria tana e di notte si dedica alla ricerca del cibo.

E' un pesce carnivoro, si nutre di pesci, cefalopodi e crostacei.

 


DOVE E QUANDO PRATICARE LA PESCA AL GRONGO


La pesca al grongo si pratica d'inverno nei mesi da dicembre a febbraio e soprattutto nelle ore notturne (dal tramonto all'alba)

I luoghi migliori per la pesca sono i porti, le dighe flangiflutti, scogliere naturali e insenature delle coste rocciose o anche zone di mare vicino agli scogli.

Quando di notte esce dalla tana può compiere anche grandi tragitti per procurarsi il cibo.

La pesca al grongo la si può praticare sia a mare calmo che a mare mosso.

Le notti prive di luna o nuvolose sono le più redditizie.

 


ATTREZZATURA


Come canna va bene o una da fondo robusta o una canna da surfcasting lunga almeno 4 metri, l'importante è che sia robusta e con il cimino rigido.

L'abboccata del grongo è molto decisa.

Quando il grongo abbocca dovete subito energicamente e velocemnte ferrare e ritirare cercando di portarlo subito a riva per far si che il grongo non vada nella tana rischiando sicuramente di perderlo.

Il mulinello dev'essere grande e robusto in modo da poter contenere lenze di diametri generosi variabili dallo 0,40 allo 0,60 e serrando bene la frizione.

 


MONOFILI


Variano dallo 0,40 allo 0,60. Il grongo è dotato di buoni denti perciò o si usa come terminale un cavetto d'acciaio oppure uno 0,50 in nylon.

 


AMI


La grandezza dell'amo varia a seconda dell'esca utilizzata e alla taglia dei pesci presenti.

Utilizzando la sarda come esca vanno bene ami tipo aberdeen con misura che varia dal 2 a 2/0 robusti.

 


TERMINALI


Il terminale con l'esca deve lavorare sul fondo.

Il terminale con piombo scorrevole è quello migliore.

il piombo scorrevole va inserito sulla lenza madre o se lo usiamo, sullo shock leader, dopo si inserisce un salvanodo, dopo una girella e dopo il terminale lungo almeno 70-80 cm. collegato all'amo.

Se il fondo è roccioso e ricco di asperità o si utilizza il sistema con piombo a perdere o senza piombo, cioè si lancia la sarda innescata senza ausilio di piombi, da utilizzare con mare piatto e asenza di vento, così l'esca si presenta in modo più naturale e non si dovrebbe incagliare mai.

 

ESCHE


Come esche vanno bene sardine, acciughe, cefalotti, gamberi, calamari, totani, polpi, anellidi e l'esca dev'essere voluminosa.

La sardina comunque rimane l'esca migliore.

La sardina può essere innescata in diversi modi: sardina intera con l'ausilio dell'ago facendo scorrere il filo all'interno della sarda e poi avvolgendola con del filo elastico, oppure la coda della sarda, oppure filetto rovesciato e cioè si innesca la sardina con le carni poste all'esterno e la pelle all'interno e avvolgere il tutto con del filo elastico.

 

 


 

DIARI
12 dicembre 2011
I gronghi che ho pescato ieri li cucino fritti !!!

Avete pescato un grongo e non sapete come cuocerlo???
Spellatelo,spinatelo bene e fatelo a tranci.
Riempite una padella con dell'olio per friggere...L'olio deve essere ben caldo...
Nel frattempo mettete in un recipiente della farina,un pizzico di sale e della birra....Mischiate il tutto in modo da ottenere una pastella morbida,abbastanza elastica...Se risulta troppo liquida aggiungete altra farina...Mattete i tranci di grongo..e voilà...friggeteli!!!


Ricetta tratta dal sito http://pescasubapnea.forumfree.it/

 

Altri metodi per cucinare il grongo sono:

1) Grongo in umido
2) Risotto con il grongo
3) Grongo al pomodoro
4) Grongo marinato all'isolana
5) Sughetto di grongo
6) spiedini di grongo

SPORT
11 dicembre 2011
La mia pescata di stasera a surfcasting dalla spiaggia di Cologna

 

Quello nella foto sono io con i gronghi pescati

Ecco i gronghi che ho pescato a surfcasting stasera dalla spiaggia di Cologna in provincia di Teramo (Abruzzo) a destra della foce del Tordino. Con la sarda come esca. Rispetto ai 3 che ho preso stamattina e che mi sono gia pappato, sono leggermente più piccoli. Anche questi, ovviamente, destinazione padella !!!!!

SPORT
11 dicembre 2011
La mia pescata di stamattina a surfcasting

Stamattina ho pescato 3 gronghi sul chilo ciascuno

Alla foce del Tordino a Cologna spiaggia .... con amo aberdeen del 2 - terminale fluorocarbon dello 0,30 - esca sarda intera senza testa avvolta con filo elastico

Ho pescato dalle ore 05:00 fino alle 07:00 con due canne : la maver 170 e la 130

Stasera ci ritorno dalle 17:00 alle 21:00 con la sarda come esca puntando sempre a gronghi e perchè no, se gira anche alla spigola

Solo una cosa mi secca : portarmi tutto l'armamentario da surf appresso ogni volta ... na sfacchinata. Sembra che faccio il trasloco .... ma sono piccoli sacrifici che poi vengono ripagati.

SPORT
10 dicembre 2011
Organizzazione battuta di pesca a surfcasting domenica mattina a Cologna spiaggia (TE) - Abruzzo - Mare Adriatico centrale

1) Maver 170 - short rovesciato
2) Maver 130 - long arm scorrevole
3) 2 picchetti
4) serbidora + treppiede
5) fodero piccolo fucsia

carrello + cassettone


Esche: cannolicchi, 1 scatola di americano, 2 scatole di coreano e forse anche sarde

 

Può servire il tripode grande da spiaggia se non riesco a inserire i picchetti tra i sassi

--------------------------------
DA ACQUISTARE IN NEGOZIO


1) Piombi :  2 piombi ovali fissi da 4,5 once  -  2 piombi ovali fissi da 5 once (MAVER 170)
          
          2 piombi scorrevoli da 125 grammi -  2 piombi scorrevoli da 100 grammi (MAVER 130)

2) Fili :    50 metri di 0,25 fluorocarbon

3) Girelle a barilotto

 

Il resto ho tutto

--------------------------------

Luogo di pesca : Cologna spiaggia (a destra della foce del Tordino)

Altezza onde : 18 cm. di media

Mare : poco mosso

Pioggia : assente

Cielo : coperto, nuvoloso

Vento : proveniente da ovest/nord ovest  con velocità media di 2,3 nodi

Temperatura dell'acqua in superficie : 16,1°C

Temperatura dell'aria : varia dai 9,3°C delle ore 04,00  ai  16,8°C delle ore 13,00

Umidità : si passa dal 92% delle ore 04,00  al  57% delle ore 13,00

Visibilità : buona

Pressione : 1017/1018 mb

Luna : Leva alle 16,29 e tramonta alle 7,09

Sole : sorge alle 7,22 e tramonta alle 16,29

Dati geografici : Lat: 42.7258°   Lon: 13.9808°

---------------------------

Spiaggia a granulometria grande (pietre grosse)

Presenza di scogli flangilutti a circa 200/220 metri dalla riva con foce del fiume Tordino a sinistra

Trattasi di una spiaggia ad alta energia con fondale che si fa quasi subito profondo e sabbioso

Ottima zona dove, quando fa molto freddo, la spigola viene a depositare le uova

Non ci dovrebbero essere ostacoli sommersi

Massiccia presenza di gronghi che abboccano facilmente soprattutto in inverno

---------------------------

COME POTETE VEDERE NON LASCIO NULLA AL CASO, PRENDO IN CONSIDERAZIONE TUTTI I FATTORI AMBIENTALI, ATMOSFERICI E GEOGRAFICI


Ecco il link con l'itinerario di pesca a Cologna Spiaggia
http://www.pesca.abruzzo.it/itinerari/i-12/foce-fiume-tordino-e-dintorni-zona-cologna-spiaggia.html

 

 

 

 

SPORT
28 dicembre 2010
Il grongo . conger conger


Nei paesi del nord come l'Inghilterra e la Norvegia c'è una vera cultura della pesca sportiva al grongo. Qui si sono formati dei veri club dedicati al grongo e si organizzano gare di pesca in suo onore.


In questo video un grongo di 19,84 Kg. preso in Norvegia da un antemurale di un porto
http://www.youtube.com/watch?v=F1q6WV-SD90


Altro video di pesca al grongo dalla barca
http://www.youtube.com/watch?v=JskhHbklm5M

 

Ecco un sito inglese dedicato alla pesca sportiva al grongo
http://www.britishcongerclub.org.uk/

 

SPORT
19 dicembre 2010
Grongo record da 38 Kg lunghezza 217 cm


Durante una sessione di pesca a bolentino di profondità da 200 metri è emerso questo enorme grongo, esemplare di enormi dimensioni catturato con l'esca viva. Complimenti a Simone Bini per la cattura.


Articolo tratto dal sito www.pescareonline.it

(questi articoli e questo genere di foto non possono fare altro che alimentare la mia passione per la pesca sportiva)

SCIENZA
9 novembre 2010
Grongo leopardo - Poeciloconger fasciatus





Questo nelle foto è un altro tipo di grongo meno diffuso nei nostri mari rispetto al normale grongo.
Si tratta del grongo leopardo.

Grongo : conger conger

Grongo leopardo: Poeciloconger fasciatus

Comunque sulla qualità delle carni del grongo si è detto molto su internet: c'è chi dice che le sue carni non sono buone e c'è invece chi afferma che le sue carni sono pregiate.

Il grongo si può cucinare in diversi modi e ci si può fare anche il sughetto con gli spaghetti. Ha solo una lisca centrale, una specie di colonna vertebrale e non è vero che è pieno di spine, anzi è molto facile pulirlo.

Per quanto mi riguarda posso dire ironicamente parlando di stalking che io sono un vero stalker nei confronti del grongo. Infatti nutro nei suoi confronti un amore sviscerale sia nel piacere di pescarlo che nell'assaporare le sue carni dolci e deliziose a tavola.
Sono ossessionato dalla pesca al grongo. E' una malattia.

SPORT
31 ottobre 2010
Pescando stamattina surfcasting

Stamattina pescando dalla spiaggia di Scerne di Pineto (TE) ho catturato un grongo di mezzo chilo verso le ore 7 appena arrivato in spiaggia al primo lancio con verme americano.

I gronghi si catturano maggiormente la notte perciò la prossima volta farò la nottata.

SPORT
5 luglio 2010
Innesco della sarda



Per realizzare un terminale con la sarda, basta aprire la sarda e pulirla, privandola anche di testa e coda.
Dopodiche' come risultato, avrai la sarda a fazzolletto,(scusa il paragone).
bene a questo punto dovrai solo mettere dentro gli ami del tuo terminale con cavetto in acciaio e arrotolargli intorno i due filetti laterali.
infine fissi la sarda con il filo detto (maggico), ovvero un filo elastico reggi esca, in vendita in qualsiasi negozio di pesca.

Nel momento in cui si lega la sarda attorno all'amo (o agli ami) si può anche capovolgere la stessa.
In pratica la parte interna, oleosa e "profumatamente puzzolente" si rivolge all'esterno e la parte esterna (quella con le squame) all'interno.
In questo modo la sarda diffonde il suo aroma tutto intorno ed i pesci lo sentono anche a notevole distanza.
Un ulteriore trucco, utilizzato da molti surfcasters, è quello di legare la sarda capovolta intorno ad un pezzetto di polisterolo (del tipo usato per le vaschette di alimenti) oppure un pezzetto di sughero.
In questo modo la sarda non resterà adagiata sul fondo ma fluttuerà a mezz'acqua; resterà quindi lontana dalle chele dei granchi (che ne vanno ghiotti) e, col suo movimento, attirerà ancora di più l'attenzione del predatore...

Alcuni imbevono il flotter di olio di sarda per attirare con l'odore ancora di più il "ghiotto" boccone.

Fonte:
Ho trovato queste utili informazioni sul forum del sito calabriapescaonline

SPORT
4 luglio 2010
Ho ancora la foto del mio primo grongo pescato!


Questa è la foto del mio primo grongo che ho pescato nella mia vita quando avevo 14 anni (16 anni fa)....faceva 1,2 Kg. di notte al porto di San benedetto Del Tronto con la sarda.

Quando ero giovane, magro, bello e coi capelli....

Ogni tanto mi viene la fissa per la pesca dei gronghi....forse perchè una volta allamati sono molto combattivi e riuscire a fregarli e tirarli su può essere molto divertente.

SPORT
29 aprile 2010
Ieri notte ho provato la pesca notturna al grongo


questi sono i 2 gronghetti pescati da me ieri notte


Ieri notte dalle 20 alle 24,30 ho provato la pesca notturna al grongo dagli scogli.

Purtroppo c'era la luna piena quindi ho preso solo questi due gronghetti nella foto...avrei voluto tanto rilasciarli purtroppo però l'amo gli si era conficcato troppo dentro e non sapevo come toglierlo e anche se li avessi tolti sarebbero morti lo stesso. Che peccato avrei preferito una preda più grossa. Comunque mi rifarò in assenza di luna.

Ho usato una montatura semplice senza schock leader e senza travi.

In bobina avevo un filo Maver Forza 8 dello 0,50 - piombo scorrevole da 100 gr. - girella con moschettone - terminale di 80 cm. 0,50 - Amo Gamakatsu numero 4 che usano per il carpfishing bello robusto. Ho preparato anche tre terminali in cavetto d'acciaio a 2 ami ma non li ho usati.

Come esca ho usato la sarda intera senza testa e senza sfilettarla.

Adopera attrezzatura robusta per tirare fuori dall'acqua i gronghi di peso.

Una canna Orion da casting con potenza di lancio 80-150 gr. da 3,90 mt. abbastanza robusta.

Il grongo più grosso che ho preso in tutta la mia vita pesava 1,200 Kg. al porto di sanbenedetto del tronto.

SPORT
30 marzo 2010
Conger conger : il grongo !
Ecco le foto prese da internet delle catture di alcuni grossi gronghi










E infine ecco la montatura che adopero per la pesca del grongo

SPORT
3 marzo 2010
PESCA AL GRONGO





Il grongo è un predatore notturno, si pesca maggiormente d'inverno. Le ore migliori per insidiarlo vanno dal tramonto a mezzanotte.

Lo si trova nei pressi di scogli, manufatti, etc..., perchè è proprio qui che si rintana.

Le sue carni non sono molto pregiate ma in compenso è un avversario molto combattivo nella pesca.

AZIONE DI PESCA

CANNE con potenza superiore ai 100 gr. Questo perché bisogna tenere conto delle esche, spesso voluminose e pesanti, utilizzate. Se immaginiamo di utilizzare un PIOMBO da 150gr e una sarda intera che, anche se di piccole dimensioni, raggiunge tranquillamente i 30gr. Abbiamo un totale di 180gr., questo peso non recherà danno al nostro prezioso attrezzo ma sicuramente ne comprometterà la prestazione.
Per quanto riguarda il MULINELLO è bene utilizzare un attrezzo di buone dimensioni e capienza soprattutto dotato di un rapporto di recupero basso 4:1 dato che potremmo avere a che fare con un autoveicolo come quello descritto nel racconto.
La bobina dovrà essere caricata con un FILO di dimensioni adeguate mai al di sotto del 0,22 (se d'ottima qualità), l'ideale è lo Ø 0,25 garantendo robustezza e nel contempo non penalizzando eccessivamente la gittata.
Come MONTATURA sono valide sia la montatura a bandiera (autoferrante) sia la montatura scorrevole ma rigorosamente mono-amo.
Io utilizzo come TERMINALE o un Ø 0,30 o un Ø 0,35 lungo 150 cm. con una brillatura vicino all'amo di 10/15cm., ma si può salire tranquillamente fino allo Ø 0,60 soprattutto con acqua torbida. Ripeto il GRONGO non fa complimenti specie se affamato.
L'apparato masticatore del simpatico serpentone non è certo tra i più delicati, anzi potente e fornito di tanti piccoli taglienti dentini che non aspettano altro che il nostro filo e i nostri ami per farne scempio. Provate dopo aver catturato un'esemplare di discrete dimensioni ad aprirgli la bocca con qualsiasi attrezzo vedrete che quello che sto dichiarando corrisponde alla verità.
Per gli AMI personalmente non scendo mai sotto la misura 1, non vi spaventate anche un esemplare di 100 gr. non avrà problemi ad ingoiarlo, in ogni caso le misure vanno da 1 a 2/0 di tipo a filo robusto e dalla punta affilata.
Veniamo alle ESCHE come già detto il menù è ampio ma le esche, a parte la Sarda regina indiscussa di questa pesca, che hanno dimostrato sul campo la loro validità sono:

Il CALAMARO montato sia intero, se di dimensioni ridotte, sia a trance (esca valida anche per la Spigola e la Razza);
Il filetto di CEFALO montato come la sarda con la pelle rivolta all'interno e tenuto insieme dal filo elastico;
Il CONFETTINO (a Roma: occhio di canna) montato da solo o in tandem.

FONTE:
http://www.pescare.net/tecniche/surf_spec1.htm


Un'ultima e importantissima cosa: il grongo è dotato di denti affilatissimi e seghettati, quindi prestare molta attenzione nella fase di slamamento.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pesca sportiva surfcasting grongo

permalink | inviato da floppy il 3/3/2010 alle 6:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
LINK DI PESCA SPORTIVA
Pesca On Line
Pesca in Mare
Caccia e pesca TV
Pescare net
Pesca e nautica
Surfcasting on line
Surfcasting e dintorni
The surf channel
Calabria pesca on line
Calabria Pesca
Pesca TV
Spinning On Line
Planet Spin
Pescare nel Mondo
Sport pesca spinning
Itinerari di pesca
Pesca Abruzzo
Pescara Pescando
Tecnolenza Adriatica
4venti Il portale per la pesca in mare
2anglers La pesca sportiva on line
Black Bass & Co. Tutto sulla pesca al lancio
F.I.P.S.A.S.
Pescare On Line
Pescare
Pesca Ok
Hobby pesca
------------------
RICERCA SUL WEB
Google
Yahoo
Virgilio
M S N
--------------------
UTILITA' E SERVIZI
Codice Civile
Codice Stradale
Codice Penale
Codice Fiscale
Enciclopedia Universale
Enciclpedia Medica
Pagine Bianche
Pagine Gialle
Pagine Utili
Orario Ferroviario
Stradario d'Italia
Poste Italiane
Finanze
Polizia di Stato
Edison
Enel
Telecom Italia
T I M
Rosso Alice
I.N.P.S.
I.N.A.I.L.
I.C.I.
INPDAP
CAP postali
--------------------
INFORMAZIONE
Tg5
Tgcom
Rai
Il Centro
Il Sole 24 ore
La7
La Repubblica
Il Tempo
L'Unità
Il Corriere della Sera
Il Messaggero
--------------------
L A V O R O
Adecco
Bollettino
Concorsi
Giovani Imprenditori
Informa Giovani
Jobline
Obiettivi
Informagiovani Giulianova
-------------------
DA VISITARE
Giorgius (esplorando il cyberspace)
Sebastiano (il matematico)
CeceniaSOS
Barfly blog
------------------
V A R I E
Tortoreto (TE)
Comune Tortoreto (TE)
Parco Nazionale D'Abruzzo
IL portale degli Abruzzesi
Abbruzzo social forum
Abruzzo città
Villa Pini D'Abruzzo (la clinica dove lavora mia sorella come fisioterapista)
Università degli studi di Teramo
Regione Abruzzo
Tutto Abruzzo
Abruzzo natura
Abruzzo Federvolley
Emanuela Falcetti (italiaistruzioniperluso)
Charlie Chaplin
Red Bull
Daddo (il portale multietnico)
Virtual Dj
Alinvolo (iniziative per la lotta all'Aids)
Almamegretta
Raiz
24grana
Quasi quasi ...
-----------------
MUSICA JAZZ
All About Jazz Italia
Sax on the Web
Jazzit (link di musica jazz)
Jazzos (portale di acquisti on line di prodotti inerenti la musica jazz)
Music Club (mensile di musica e concerti)
ACCUJAZZ (radio)
Jazz Convention
-------------------
CONSERVATORI E SCUOLE MUSICALI
Conservatorio di Roma
Conservatorio di L'Aquila
Istituto Braga di Teramo
Conservatorio di Fermo
Scuola Giocond di S.Benedetto T.
------------------
UN PO' DI CRISTIANESIMO
Radio Vaticana
Chiese teramane
Chiesa Della Madonna Dello Splendore di Giulianova Paese
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Test your Internet connection speed at Speedtest.net

by Blografando&BW
Gioco Skateboard in città - Street sesh
Bel gioco di SkateBoard per effettuare acrobazie urbane in mezzo a veicoli vari, con scalinate da superare e rampe da usare per scavalcare camion e automobili.
QUI POTETE SEGUIRMI IN DIRETTA STREAMING QUANDO SONO ONLINE

Streaming video by Ustream
Partecipa al Sondaggio!
Chi è il tuo sassofonista preferito?
Risultati
Partecipa al Sondaggio!
In genere mi piace maggiormente ascoltare della buona musica jazz....
Risultati
JOHN COLTRANE MUSIC PLAYER Per un migliore ascolto delle radio e dei video sottostanti
mettere in pausa il player sovrastante


PESCA WEB TV STREAMING
Watch live streaming video from pescatv at livestream.com
Trabucco Fishing / Articoli e prodotti per la pesca sportiva e agonistica VIDEO MUSICALI

Visualizzazione ingrandita della mappa --------------------------------- Il jazz è molto più di una semplice forma musicale....il jazz è arte, cultura, conoscenza (me stesso) ----------- Miles Davis was the "Picasso of Jazz," reinventing himself and his sound endlessly in his musical quest. He was an artist that defied (and despised) categorization, yet he was the forerunner and innovator of many distinct and important musical movements. ----------- Il pugilato è come il jazz: più è buono e meno la gente l'apprezza. ~ George Foreman ----------- l'arte è espressione di sè. Se stai esprimendo la personalità di qualcun altro non è arte. Bennie Wallace ----------- L'improvvisazione è l'abilità di parlare a se stessi Cecil Taylor ----------- Il jazz è quel genere musicale che può assorbire un sacco di cose ed essere ancora jazz. Sonny Rollins ----------- AFORISMI DI MILES DAVIS: Prima lascia che io lo suoni, poi più tardi te lo spiegherò. La musica è diventata densa. Mi danno dei pezzi pieni d'accordi e io non li so suonare. Nel jazz sta prendendo piede una tendenza ad allontanarsi dal giro convenzionale degli accordi, e una rinnovata enfasi delle varizioni melodiche e armoniche. La musica e la vita sono solo questioni di stile. Non temere gli errori. Non ce ne sono. Non suonare quello che c'è. Suona quello che non c'è. È stato sempre un mio dono quello di saper ascoltare la musica. Non so da dove viene. C'è e non mi faccio domande. Perché suonare tutte queste note quando possiamo suonare solo le migliori? Un mito è un vecchio col bastone che viene ricordato per quello che faceva una volta. Io lo sto ancora facendo. Non esistono note sbagliate. ----------- Cos'è il Jazz? Amico, se lo devi chiedere, non lo saprai mai. Louis Armstrong ----------- In genere, il jazz è sempre stato simile al tipo d'uomo con cui non vorreste far uscire vostra figlia. Duke Ellington ----------- Il jazz non è morto, ha solo un odore un po' curioso. Frank Zappa ----------- La musica è la tua propria esperienza,i tuoi pensieri,la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà MAI fuori dal tuo strumento Charlie Parker ----------- Il Jazz è l'unica musica in cui la stessa nota può essere suonata in ogni serata, ma sempre in modo diverso. Ornette Coleman ----------- Credo che la cosa più importante per un musicista sia quella di trasmettere a chi lo ascolta un'immagine di tutte le cose meravigliose che sente e avverte nell'universo. Questo è ciò che la musica significa per me, semplicemente una possibilità, tra le molte altre, di dire che viviamo in un mondo immenso e meraviglioso, un mondo che ci è stato donato John Coltrane ----------- Devi amare per poter suonare. Louis Amstrong ----------- Suona , suona sempre anche senza strumento. Lee Koniz ----------- Un giovane sassofonista si lamentava con me del fatto che ascoltare Coleman Hawkins lo innervosiva. Gli ho risposto: "Coleman Hawkins deve renderti nervoso! Hawkins ha innervosito tutti i sassofonisti degli ultimi quarant'anni!". Cannonball Adderley ----------- "Il sassofono non è solo qualcosa in cui soffiare; esso è qualcosa con cui cantare" Paul Brodie ----------- Mi voltai e c'era Bird, conciato peggio di una merda, con la faccia gonfia, gli occhi arrossati e l'aria di aver dormito nei suoi vestiti spiegazzati per giorni. Ma era fico, con quell'aria hip che gli riusciva di avere anche quando era ubriaco e drogato Miles Davis ----------- La musica lava via la polvere della vita quotidiana Art Blakey ----------- Il jazz è conosciuto in tutto il mondo come una forma d'arte musicale americana e così è. Niente America, niente jazz. Ho visto persone cercare di collegarlo ad altri paesi, per esempio all'Africa, ma non ha niente a che fare con l'Africa. Art Blakey ----------- Ci ho messo tutta la vita ad imparare cosa non si deve suonare. dizzy Gillespie ----------- Il blues non serve a far stare meglio te,serve a far star peggio ki ti ascolta!!! Gengive sanguinanti Murphy- Simpson - Lisa sogna il Blues ----------- se gradite uno strumento che canta,suonate il sassofono.relativamente è come la voce umana. Stan Getz ----------- "Come nuovo, uno dei migliori fegati contemporanei. A bagno nel Dewar (una marca di whisky) e scoppia di salute". paul desmond il giorno in cui gli diagnosticarono un tumore al polmone ----------- "e in culo anche il jazz" Novecento A. Baricco ----------- "io non sono quello che faccio, faccio quello che sono". Miles Davis ----------- "la vita senza la musica sarebbe un errore, ma anche la musica senza la vita sarebbe un errore!" Wayne Shorter ----------- L'unica rabbia che posso provare è verso di me, quando non riesco a suonare quello che voglio (J. Coltrane) ----------- 'Play it in the key of your soul' "Suonala nella chiave della tua Anima" Charles Mingus ----------- "Il jazz, se si vuole chiamarlo così, è un'espressione musicale; e questa musica è per me espressione degli ideali più alti. C'è dunque bisogno di fratellanza, e credo che con la fratellanza non ci sarebbe povertà. E con la fratellanza non ci sarebbe nemmeno la guerra" John Coltrane -----------

 Questo blog è contro la blacklist
ed eventuali commenti anonimi
(o non anonimi) che conterranno
turpiloqui e bestemmie verranno
(forse) cancellati.


Questo blog lo dedico alla memoria
di Fausto Papetti, scomparso nel 1999
nella quasi indifferenza. Eppure è stato
e rimarrà sempre il più grande
sassofonista che abbiamo avuto in Italia
e che pochi hanno saputo apprezzare,
specialmente le nuove generazioni.










 



 


























 

 

 

 



 


 

 

 

 

 




























 



























 

 






































IL CANNOCCHIALE